Percorso Emmaus

Cammino 2020-21

 

Moie
Gli incontri dell’anno catechistico 2019/2020 inizieranno sabato 12 ottobre alle 15.00 in chiesa Cristo Redentore. Il parroco incontrerà i bambini e le loro famiglie. Dai sabati successivi gli incontri (per la terza e quarta elementare) saranno nella ex scuola media dalle 15.00 alle 16.00.

Maiolati Spontini e Scisciano
Gli incontri dell’anno catechistico 2019/2020 inizieranno domenica 13 ottobre alle 15.00 presso i locali della Parrocchia a Maiolati. Il parroco incontrerà i bambini e le loro famiglie. Alle 17.00 ci sarà un momento di festa per tutti. Gli incontri successivi saranno il sabato dalle 15.00 alle 16.00 a Maiolati presso i locali sopra la Confraternita.

Il gruppo di catechismo Incontro della parrocchia Santa Maria ricomincia gli incontri del sabato: bambini, bambine e genitori potranno partecipare, da sabato 18 aprile, a un dialogo tra loro, con il parroco e i catechisti per condividere alcune emozioni e sensazioni di questo periodo, per pregare e per continuare nel cammino iniziato verso la Messa di prima comunione che non sarà il 17 maggio ma in autunno. I bambini e le bambine dei due gruppi Incontro tre anni fa hanno iniziato il percorso catechistico che li ha accompagnati a scoprire Gesù e incontrarlo nell’ascolto della sua Parola, nella preghiera, nella condivisione con gli altri, nel sacramento della riconciliazione. A fine febbraio si sono interrotti gli incontri del sabato pomeriggio e gli altri momenti di preparazione alla prima comunione, come la partecipazione alla Messa domenicale. I catechisti si erano incontrati con il parroco poche settimane fa e si erano accordati per trovare un modo diverso per essere vicini ai bambini e alle bambine loro affidati. In prossimità della Pasqua, il catechista Daniele Bagnoli ha preparato un video dalla sua casa in cui ha salutato le famiglie, ha mostrato alcuni lavoretti da lui preparati sulla settimana santa e ha ripercorso alcune tappe degli incontri di catechismo. Ora ha chiesto alla famiglie la disponibilità a partecipare a una nuova modalità di incontro, ciascuno dalla sua abitazione, e la risposta di tutti è stata incoraggiante.
Moie, 18 aprile 2020